SEO Internazionale – SEMRush, come funziona: da dove partire

SEMRush è lo strumento più utilizzato dagli esperti di marketing e SEO. Scopriamo insieme di cosa si tratta!
"

Leggi ancora

10 Maggio 2021

Sono molti gli strumenti che possono aiutarci nel posizionamento del nostro sito sui motori di ricerca esteri. In questo articolo ne analizzeremo uno in particolare: SEMRush come funziona per il SEO.

SEO INTERNAZIONALE, gli strumenti digitali a nostra disposizione: SEMRush

Precedentemente, abbiamo toccato diversi punti fondamentali: da dove partire quando si vuole:

  • mettere in pratica una strategia SEO in un’altra lingua;
  • ottimizzazione il vostro sito aziendale;
  • ricercare le parole chiave utili per generare traffico.

Di seguito, tratteremo brevemente di uno degli strumenti necessari per la corretta ricerca delle keywords. Ma non solo: SEMRush come funziona per il SEO e come vi aiuta a targettizzare ulteriormente il vostro pubblico. Come rintraccia quella fetta di mercato e quel preciso luogo geografico nel quale potrete investire ed esportare il vostro business. Ecco, dove trovare le risposte: in SEMRush!

 

SEMRush, il migliore amico di ogni SEO specialist

semrush-1

SEMRush è sicuramente il tool leader quando si parla di SEO e di strategia marketing. Si tratta di una piattaforma SaaS (Software as a Service) di gestione della visibilità e di content marketing. Fondata nel 2008 da un piccolo gruppo di specialisti SEO, oggi aiuta più di sette milioni di persone a fare il proprio lavoro al meglio. Di fatto, offre servizi indispensabili per il corretto posizionamento di un sito aziendale sui motori di ricerca, fra cui:

  • Ricerca delle parole chiave per il vostro sito al fine di ottenere visibilità e traffico;
  • Analisi dei competitor e delle loro strategie di posizionamento;
  • SEO locale per ottimizzare il sito su specifiche aree geografiche;
  • SEO on-page per migliorare il sito e tenerlo monitorato nel tempo;
  • Analisi del SEO dei competitor per comprendere le loro keyword migliori.

I servizi messi a disposizione da SEMRush non si esauriscono qui, ma sono quelli più utilizzati dagli esperti del settore. In particolare, qui ci concentreremo su due funzioni specifiche: l’analisi dei competitor e la ricerca delle parole chiave, che rappresentano le basi da cui partire quando si vuole strutturare una strategia SEO.

Analisi dei competitor attraverso SEMRush: come funziona

Questa funzione di SEMRush permette di analizzare il traffico di un dominio e il suo posizionamento sui motori di ricerca. Di conseguenza, consente di verificarne lo stato di salute e le parole chiave con cui viene cercato dagli utenti. Conosciamo anche i volumi delle campagne a pagamento, i backlink di ingresso e i display advertising.

Scegliamo, per esempio, di analizzare il dominio di ebay.co.uk, dunque in lingua inglese. Nell’interfaccia a sinistra della pagina selezioniamo “SEO” > “analisi della concorrenza” > “panoramica dominio” e digitiamo “ebay.co.uk” nella barra di ricerca. Selezioniamo “UK” fra i paesi di nostro interesse.

semrush-2

Come potete vedere dall’immagine, le prime informazioni che ne ricaviamo sono le più essenziali: quante persone visitano ebay.co.uk in maniera organica (101,7 milioni), quante tramite annunci pubblicitari (309,7 mila). Questi dati sono indispensabili per comprendere la grandezza del competitor. Inoltre, ci dà un’immagine forte e chiara di chi abbiamo davanti.

In particolare modo, abbiamo una panoramica delle parole chiave con cui viene cercato maggiormente ebay.co.uk. Essendo una piattaforma molto conosciuta, gli utenti la cercano digitando semplicemente “ebay uk” o “ebay”.

semrush-3

Ad esempio, qui sotto abbiamo un’analisi delle parole chiave a pagamento. Ebay.co.uk ha deciso di investire in cinque keyword, due delle quali rimandano a prodotti molto richiesti.

semrush-4

La mappa dei competitor creato tramite SEMRush

In questa sezione, infine, possiamo vedere un’informazione preziosissima, ovvero la mappa di posizionamento dei competitor. Questo ci consentirà di capire quanto il nostro concorrente sia performante e dove si posiziona rispetto ad altri siti similari.

semrush-5

Pertanto, in una sola pagina SEMRush è in grado di offrire un quadro completo della situazione di un dominio: da queste informazioni, possiamo ricavare le keyword più utilizzate nel nostro settore di interesse. In più, conosceremo anche le strategie messe in atto dai competitor con le campagne pubblicitarie e prendere spunto per il nostro sito.

Come funziona la ricerca delle parole chiave con SEMRush

Questa è una funzione che può essere svolta in diverse modalità. Ai fini del nostro articolo utilizzeremo quella più comune: clicchiamo su “SEO” > “ricerca keyword” > “panoramica keyword”.

semrush-1

Ci troveremo davanti a questa barra di ricerca numerata che risulta indispensabile per la comparazione delle keyword. Confrontare diversi sinonimi e combinazioni di parole può essere utile per trovare le keyword più performanti.

Ad esempio, se siete proprietari di un’azienda che produce pezzi meccanici di precisione per altre imprese e avete intenzione di esportare nel Regno Unito, potreste fare una comparazione fra queste parole chiave:

semrush-6

Vediamo insieme i risultati:

semrush-7

eQuale parola chiave dovremmo scegliere per il nostro sito?

Parliamo di un settore molto di nicchia, quindi è normale che le keyword impostate non generino tantissimo traffico. In più, facciamo attenzione a quelle parole chiave che presentano un volume eccessivo: “cnc machining”, infatti, presenta un traffico di 22,2K, quindi risulta essere una parola chiave troppo generica e dispersiva per il nostro sito. 

Alla fine, possiamo evidenziare quattro parole chiave rilevanti come risultato della nostra ricerca:

  • prima: precision machining (volume 210)
  • seconda: precision mechanics (volume 20)
  • terza: precision machining and fabrication (volume 70)
  • quarta: precision cnc machining (volume 50)

Per il nostro sito, dunque, le keyword più promettenti da utilizzare all’interno delle pagine sono queste.

Infine, proviamo ad analizzarne una cliccandoci sopra.

semrush-8

Questa schermata ci consente di studiare la parola chiave presa in esame: il traffico che genera ogni mese, le sue variazioni, i paesi in cui viene cercata maggiormente. Nel nostro caso, notiamo come “precision machining” venga digitata di più negli Stati Uniti rispetto che in UK. Ossia, questo ci fa capire come l’interesse verso il prodotto sia più marcato in un altro paese rispetto a quello che avevamo considerato in partenza.

Nello stesso modo, veniamo a conoscenza dei domini che, grazie a quella parola chiave, hanno conquistato i primi posti sulla SERP: la prima pagina del motore di ricerca.

semrush-9

Le potenzialità di SEMRush sono infinite, per questo vi aspettiamo nel prossimo articolo che sarà dedicato ad un approfondimento su questo strumento incredibile!

Trovate vari articoli che parlano del SEO Internazionale e vi spiegano da dove partire. Andate a vedere sulla nostra pagina SEO Internazionale.