Marketing strategico

Per navigare con successo in un mercato, è fondamentale avere un piano di azione per affrontare le varie sfide. Occorre una strategia mirata e ben strutturata: è qui che entra in gioco il marketing strategico.

Marketing strategico

I nostri servizi di marketing strategico
Verso nuovi mercati con strategie digitali efficaci

$

ricerche di mercato

$

market test export

$

marketing internazionale

$

analisi competitor

Voucher MISE
Finanziamenti pubblici per l’internazionalizzazione

Digital4Export è ufficialmente iscritta nell’apposito elenco dei Temporary Export Manager (TEM) del Ministero degli Esteri, un riconoscimento che attesta la nostra competenza e affidabilità nel supportare le aziende italiane nei processi di internazionalizzazione.

Questo prestigioso accreditamento ci consente di offrire consulenze strategiche di alta qualità per espandere la tua attività nei mercati globali.

Il voucher possono coprire una parte dei costi di consulenza.

servizi

  • strategia marketing
  • Temporary Export Manager
  • Digital export manager

per info
Contattaci

9 + 2 =

Marketing strategico

L’approccio migliore per espandere il proprio business

Cosa si intende per marketing strategico?

Il marketing strategico è un processo multifase che si concentra sull’elaborazione di una strategia per l’ingresso e lo sviluppo in un mercato specifico. Le fasi principali di questo processo possono includere:

  • analisi di mercato: esame delle dinamiche e i trend correnti del mercato;
  • analisi competitor: individuazione dei principali competitor e delle loro strategie;
  • selezione del target di riferimento: identificazione del segmento di clientela ideale per la propria offerta;
  • ideazione di una strategia di posizionamento e di marketing: sviluppo di un piano per posizionarsi nel mercato e attirare la clientela target.

L’obiettivo è quello di identificare la strategia competitiva più adatta per raggiungere gli obiettivi aziendali a medio e lungo termine, mettendo in risalto il proprio vantaggio competitivo per soddisfare le esigenze dei consumatori.

Questo richiede un’analisi approfondita e sistematica, sia delle esigenze del mercato che della capacità dell’azienda di soddisfare tali esigenze, in un contesto competitivo.

In questa fase, vengono definiti gli obiettivi specifici e le azioni da intraprendere, tenendo conto dei rischi e delle opportunità legate all’espansione.

L’importanza del marketing strategico

Avere un piano e un approccio strategico impedisce alle imprese di procedere attraverso tentativi disordinati e spesso infruttuosi. Una citazione di Benjamin Franklin sintetizza perfettamente l’importanza del marketing strategico per un’azienda: Se fallisci nel pianificare, stai pianificando il tuo fallimento“.

Operare in base ad un piano d’azione è fondamentale per tutte le aziende, indipendentemente dalle dimensioni o dal settore di appartenenza. Le PMI, in particolare, tendono a limitare il proprio marketing all’uso di strumenti comunicativi come siti web, brochure, pubblicità e presenza sui social media.

Questi elementi, sebbene importanti, rappresentano solo una piccola parte del processo più ampio e strutturato del marketing strategico. Tralasciare la fase di analisi iniziale può portare a mancate opportunità di crescita, causare un declino nel posizionamento rispetto alla concorrenza e il mancato raggiungimento degli obiettivi a lungo termine.

Dedicare risorse al marketing strategico non è semplice, ma è un passo indispensabile da compiere in un ambiente di mercato in rapido cambiamento. Avere una direzione chiara e condivisa è cruciale.

Un’impresa senza una visione strategica chiara, o con una visione formulata in modo superficiale, può incontrare significative difficoltà.

È essenziale disporre di una strategia di marketing da cui possono derivare le azioni del marketing operativo.

strategie marketing digital4export - marketing strategico

Quali sono le fasi del marketing strategico

Le tappe essenziali del marketing strategico per prendere decisioni informate possono essere delineate come segue:

  • Analisi SWOT: esaminare i punti di forza e debolezza dell’azienda attraverso l’analisi SWOT;
  • analisi del mercato e del contesto competitivo;
  • studio della clientela e segmentazione: identificare le buyer personas adatte alla nostra Value Proposition, segmentando il target di clientela attuale e potenziale;
  • definizione del posizionamento del brand: stabilire come posizionare il marchio nel mercato;
  • identificazione degli obiettivi di business: definire obiettivi SMART (specifici, misurabili, raggiungibili, rilevanti, temporizzati);
  • elaborazione della strategia di marketing: creare un piano di marketing che includa un piano d’azione operativo;
  • valutazione dei risultati e adeguamenti: monitorare i risultati e apportare le necessarie correzioni.

Il marketing strategico include un’ampia operazione di raccolta di dati e un’intensa attività analitica. Non a caso, la fase iniziale è spesso definita “marketing analitico“, che comprende analisi qualitative e quantitative su consumatori, mercato, concorrenti e l’azienda stessa.

L’obiettivo di queste indagini preliminari è comprendere il contesto operativo dell’azienda, come si differenzia e si posiziona rispetto ai concorrenti. E ancora, identificare i bisogni dei clienti attuali e potenziali e le possibili nuove aree di business.

L’analisi accurata dell’azienda e della sua offerta consente di definirne chiaramente l’identità, in modo da poterla proporre ai consumatori e distinguerla dai competitor.

Se il marketing operativo viene portato avanti correttamente, l’azienda o il suo marchio acquisirà una posizione prominente e distintiva nell’opinione dei consumatori e la sua Value Proposition emergerà come unica e inconfondibile.

 

Analisi SWOT

L’acronimo SWOT sta per Strengths (punti di forza), Weaknesses (punti di debolezza), Opportunities (opportunità) e Threats (minacce).

L’analisi SWOT è una tecnica di pianificazione strategica che consente di identificare le forze, debolezze, opportunità e minacce di un’azienda o di un progetto.

Le forze sono i fattori interni che possono contribuire al successo di un’azienda o di un progetto. Possono includere fattori come:

  • prodotti o servizi di alta qualità;
  • un team di dipendenti competente e motivato;
  • una posizione di mercato forte;
  • una buona reputazione.

Le debolezze, al contrario, sono i fattori interni che possono ostacolare il successo. Sono l’altra faccia della medaglia rispetto alle forze.

Le opportunità possono essere rappresentate da fattori esterni che possono favorire tale successo. Per esempio:

  • nuovi mercati emergenti;
  • nuove tecnologie;
  • cambiamenti nelle preferenze dei consumatori.

Infine, le minacce sono i fattori che possono rappresentare un ostacolo:

  • nuovi concorrenti;
  • cambiamenti economici;
  • cambiamenti normativi.

L’analisi SWOT viene spesso utilizzata per sviluppare un piano di marketing strategico, in quanto consente di identificare i fattori che possono contribuire alla buona riuscita di un progetto, e di sviluppare strategie per sfruttare le opportunità e mitigare le minacce.

strategia marketing digital4export marketing strategico analisi swot

Cosa differenzia il marketing strategico da quello operativo?

Il marketing operativo è la traduzione in azioni concrete degli obiettivi strategici di un’azienda. Le attività svolte in questo ambito hanno come obiettivo quello di ottenere dei risultati concreti e misurabili, come ad esempio aumentare le vendite, migliorare la brand awareness o rafforzare la posizione competitiva dell’azienda sul mercato.

La strategia si trova alla base di un piano di marketing e quindi della parte operativa. In assenza di una strategia, il percorso verso l’estero si traduce solo in una serie di azioni scollegate dagli obiettivi iniziali, che porterebbero a risultati limitati.
Per ottenere risultati efficaci, è quindi fondamentale che i due livelli, strategico e operativo, siano integrati e operino sinergicamente. La strategia deve fornire una guida chiara e precisa alle attività operative, che, a loro volta, devono essere in linea con gli obiettivi strategici.

In conclusione, il marketing operativo può essere definito come la traduzione degli obiettivi strategici in azioni concrete e misurabili, che contribuiscono al successo dell’azienda su un mercato estero.

per info
Contattaci

10 + 8 =

Perché scegliere Digital4Export?

Digital4Export è in grado di offrire alle PMI un supporto completo e qualificato, grazie alle competenze maturate nel corso degli anni e alla professionalità dei propri collaboratori.

Possiamo offrire un supporto strategico e operativo di alto livello alle PMI che voglio approcciare i mercati esteri e non sanno da dove cominciare. Insieme, definiamo gli obiettivi strategici e sviluppiamo un piano d’azione concreto da implementare attraverso le attività di marketing operativo.

La nostra è una consulenza qualificata e flessibile, un sostegno a tutto tondo per l’internazionalizzazione.

Digital4Export: al tuo fianco, verso nuove frontiere.